Nuova collezione di camion in miniatura di Altaya
in

Nuova collezione Altaya di camion in miniatura

Altaya lancerà la collezione "Autoarticolati" in un modo senza precedenti in Spagna durante la seconda metà di gennaio. Le miniature rappresentano i camion articolati più iconici degli anni '1950, '1960 e '1970 e sono realizzate in metallo e plastica iniettata in scala 1/43. Con decorazioni fedeli ai modelli originali, le repliche punteranno preferibilmente su marchi commerciali noti al grande pubblico.

La raccolta, le cui informazioni sono disponibili cliccando qui, Si compone di 60 consegne e ognuna di esse comprende:

1- Una replica di un autoarticolato in scala 1/43. La miniatura è grande: la lunghezza dei primi modelli supera i 30 centimetri.

[su_youtube_advanced https = »yes» url = »https://youtu.be/moy1eCeqHME» larghezza = »700 ″]

- Un libretto realizzato da specialisti, che approfondisce la storia del camion (prestazioni, design, versioni, scheda tecnica, tra gli altri aspetti) e offre informazioni dettagliate sul marchio, le grandi flotte, gli eventi più importanti, i percorsi più importanti .lungo...

Le prime quattro consegne sono Pegaso Mofletes, Barreiros Super Azor Gran Ruta, Pegaso 2011/50 e Unic MZ36 TCA “Auteuil”. La collezione si completa con altri modelli come l'Ebro B 45, il Berliet TR 12, il Berliet TBO Turbo, il DAF Kromhout o il Somua JL 17.

La collezione è acquistabile in edicola, con abbonamento garantito o tramite abbonamento Planeta DeAgostini, per riceverla a casa. Proprio per gli abbonati ci sono una serie di regali esclusivi, ovvero una serie di tre stampe realizzate dall'artista Diego Serrano o i set formati dalla cabina del camion Kenworth Bullnose del 1950 e del camion Peterbilt 350 del 1952, oltre ai rimorchi Navajo. Linee merci e Mackie The Mover.

Cosa ne pensi?

Javier Romagosa

scritto da Javier Romagosa

Mi chiamo Javier Romagosa. Mio padre è sempre stato appassionato di veicoli storici e io ho ereditato il suo hobby, crescendo tra auto e moto d'epoca. Ho studiato giornalismo e continuo a farlo perché voglio diventare professore universitario e cambiare il mondo... Scopri di più

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

50.6kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci