retromovimento madrid
in

Questo fine settimana: Retromóvil Madrid

Retromobile Madrid Si suddivide nell'area Premium, che ospita gli stand speciali, gli omaggi, il Concorso d'Eleganza, alcuni locali, la mostra ngel Nieto o l'asta; e l'area Automobilia, che comprende spazi come il Garage Cover, dove vendono i privati, oltre a club ed espositori di pezzi di ricambio, strumenti, parti, documentazione o libri, tra gli altri.

L'area Premium ospiterà la parte più espositiva dell'evento, con spazi speciali come quello dedicato a Prototipi spagnoli, come l'Invader GT, l'ARH Cóndor o la Renault 8 TS Coupé, o la mostra della Fondazione Ángel Nieto, «12 + 1, the Legend» con le moto campioni del mondo, i trofei oi titoli di 'El Maestro'.

retromovimento madrid
Ford Taunos Spider Serra, sarà nel campione dei prototipi spagnoli

Anniversari al Retromóvil Madrid

Inoltre, in quest'area saranno esposti in diversi stand una serie di omaggi per gli anniversari in corso. Quindi c'è il omaggio alla Porsche, per i suoi 70 anni, con la presenza di una 356 Speedster, una 928 GTS, una 911 GT3 RS o una 911 dal telaio corto.

Sarà reso omaggio anche al POSTO 1430, con la collaborazione del Club Nazionale 1430, 124 e 124 Sport, per i suoi 50 anni; sì alla Citroën 2 CV, per i suoi 70 anni. Allo stesso modo, celebreremo la Mehari, per i suoi 50 anni, con campioni di varie unità in varie finiture e motori.

retromovimento madrid
La 2CV festeggerà i suoi 70 anni

Un altro spazio che focalizzerà l'attenzione sarà lo stand dedicato alla celebrazione del 115 anni di Harley-Davidson dove, in collaborazione con Chanoe Motor Bar, saranno esposte più di quindici moto del brand e verrà offerta un'area hospitality per rilassarsi (con birra inclusa). Spiccano qui diverse FLH 1200 della Guardia Reale, alcune unità del centenario del marchio, come la Road King Police o la Sporster 1200, senza dimenticare le moto anteguerra, o gli emblemi degli anni 60. Sarà un ampio riflesso della storia di il marchio Milwaukee.

Una delle auto più amate degli anni Sessanta, il Mini, Tra pochi mesi compirà 60 anni quindi, grazie alla collaborazione del Club Amigos del Mini, riceverà anche un omaggio. Lo stand includerà modelli come una Riley Elf, una variante berlina molto rara da vedere, una 850 De Luxe, una Cooper, la Mini Proto di Antonio Albacete, una Mini Cooper S, come la vincitrice a Montecarlo nel 1964, un Mini Van o un Mini 1000, tra gli altri.

retromovimento madrid
Anche Harley è fortunata, con la partecipazione speciale di Chanoe

Eleganza, omaggi e aste

Al centro dell'area Premium sarà situato il Concorso di eleganza, con una ventina di veicoli distribuiti in 4 categorie: Periodo (fino al 1928), Veterani (dal 1929 al 1945), Classici (dal 1946 al 1988) e Supercar (contemporanee).

I modelli includono una Brush Roundabout del 1907, una Buick Van Den Plas del 1938, una Allard J2 del 1952, una Maserati 3500 GT del 1960, una Ferrari Testarossa del 1984 o una Mercedes SLR McLaren del 2009, tutte importanti icone della cultura automobilistica.

Altro aspetto degno di nota sarà l'omaggio postumo al noto ex pilota e allenatore Santiago Martin Cantero, con esposizione dei suoi ricordi e diverse vetture allestite nell'officina SMC (la sua officina). Sabato alle 13,00 avrà luogo la consegna di una targa ai membri della sua famiglia e un tour di questo spazio, dove saranno presenti auto legate alla sua vita come la Lancia 037 Gruppo B, la Porsche 964 RSR, la Simca 1000, la Ford Sierra Cosworth o la SEAT 131 Gruppo 5, con la quale fu proclamata campionessa di Spagna nel 1981.

Allard J2, molto probabilmente partecipante al concorso di eleganza

Retromobile Madrid ospiterà in questa edizione, in alleanza con Catawiki, la prima asta di veicoli dal salone, che è aperto anche a qualsiasi proprietario con la nuova formula di farlo di persona e online. Così, molti dei veicoli in asta saranno presenti in un apposito stand in modo che gli interessati possano analizzarli, mentre le offerte verranno fatte online, attraverso la piattaforma della suddetta società. L'asta inizierà lo stesso giorno dell'apertura della fiera e terminerà domenica 9 dicembre.

Evidenzia anche alcune unità da collezione e di notevole valore situate in diversi stand, come la Space GT1 e l'Espera GTR 250, entrambi prototipi del famoso designer Sbarro, un dragster o una Ferrari 330 GTS del 1967.

In programma delle attività, Retromóvil Madrid ha in programma diversi eventi, come la presentazione del libro «I rally in Spagna, dalla 1a gara nel 1953 a Carlos Sainz», di Ricardo Muñoz (sabato 1, alle 17,00:XNUMX al Foro Eventos del Motor), o "I migliori motori spagnoli", di Pepe Burgaleta.

Area automobilia, parcheggio auto d'epoca e altro

Inoltre, ci sono in programma varie concentrazioni, come Porsche, Seat 1430, Dodge, tutte il sabato dalle 10,00; e Alfa Romeo, Citroën 2 CV, Mehari, Seat 600 e Porsche, domenica anche dalle 10,00. Proprio in questa giornata di domenica è stata fissata una colazione-concentrazione Harley-Davidson a Chanoe alle 9,00 del mattino, da dove ci sarà la partenza per la fiera. Successivamente, alle 12,30 è prevista la cerimonia di premiazione del Concorso Eleganza.

Prima di concludere, va ricordato che il Zona Automobilia Ospita diversi spazi commerciali per espositori, dove si possono trovare ricambi, attrezzi, ricambi, moda, collezionismo, foto, documentazione, manuali, riviste e tanti altri articoli legati al mondo dei veicoli classici. Tutto il necessario per chi li ama.

Infine, i tifosi che vengono in Sala e acquistano il biglietto al botteghino o in Ticketea in anticipo parteciperanno in un sorteggio speciale 1 Viaggio di 5 giorni in Italia per due, ai musei Ferrari e Lamborghini con soggiorni in hotel 4 stelle e noleggio auto.

retromobile Madrid, il cui ingresso al botteghino costa 15 euro, aprirà al pubblico venerdì 30 novembre dalle 10 alle 21,00, mentre sabato 1 dicembre dalle 10 alle 21,00 e domenica 2 dicembre resterà aperto dalle 10,00 alle 15,00.

Cosa ne pensi?

La Scuderia

scritto da La Scuderia

'La Escudería' è la prima rivista digitale ispanica dedicata ai veicoli d'epoca. Diamo tutti i tipi di macchinari che si muovono da soli: dalle auto ai trattori, dalle moto agli autobus e ai camion, preferibilmente alimentati da combustibili fossili...

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

51.1kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci