raduno aereo d'epoca
in

Un raduno di veicoli classici… attraverso Los Aires

Nei giorni bui della seconda guerra mondiale gran parte della speranza della Gran Bretagna era nel Combattenti Spitfire, motorizzato con il mitica Rolls Royce Merlin a 12 cilindri con circa 1000 CV di potenza. Oggi sono un simbolo nazionale dopo il loro ruolo nella battaglia d'Inghilterra. In quegli stessi anni, il combattente americano P51 Mustang era il terrore sia delle petroliere naziste in Normandia che dei piloti giapponesi nel Pacifico. Alimentato da un mix meccanico di Packard e Rolls di quasi 1500 CV, lo soprannominarono "la Cadillac del paradiso".

Rolls Royce, Cadillac, Packard ... per essere macchine dedicate al fascino dell'essere umano per la velocità e il trasporto, auto e aerei condividono molte cose. Ecco perché oggi cambieremo le ruote per le ali - sempre classiche, sì - per raccontarvi uno degli eventi più affascinanti del momento: il Rally aereo d'epoca.

raduno aereo d'epoca
Gli scenari naturali su cui sorvola il rally sono lo scenario perfetto per questa grande avventura (Vintage Air Rally)

DALLA LOGISTICA ALL'AVVENTURA

Sam Rutherford, Anni fa, un ex pilota di elicotteri dell'esercito britannico aveva una visione imprenditoriale: creare una società di logistica disposta ad andare in luoghi estremi o poco esplorati. Prepara2go è stato rapidamente richiesto da clienti come la BBC o la CNN per il trasferimento di team e professionisti della documentazione e del giornalismo in aree remote o di conflitto.

Inaspettatamente, il lavoro aprì le porte al piacere: grazie allo sbarco in luoghi esotici, iniziarono a ricevere richieste per l'organizzazione di raduni aerei. Per un fan dell'aviazione classica come Sam Rutherford... quella era un'opportunità... Un'opportunità per creare una gara con aerei classici che avrebbero viaggiato per tutta l'Africa, lasciando l'isola di Creta per raggiungere Cape Town. Nasce così nel 2016 il primo Vintage Air Rally.

Basta dare un'occhiata alle foto per vedere quanto sia incredibile questa avventura. Attraversa vasti paesaggi di natura incontaminata in tutta l'Africa. E farlo anche a bordo di alcuni classici aeroplani che sono veri gioielli alati che perpetuano lo spirito dei primi assi dell'aviazione. Quelli che, come Antoine de Saint-Exupéry, si sforzarono di creare le rotte aeree iniziatiche a lunga distanza. Per darvi un'idea (e visto che il Video dell'organizzazione è francamente migliorabile), vi lasciamo la famosa scena del film "Memorie d'Africa":

raduno aereo d'epoca
Per aggiungere se possibile qualche emozione in più, alcuni piloti decidono di fare manovre tipiche delle «montagne russe» (Vintage Air Rally)

Come potete immaginare, l'avventura è evidente: la cura della macchina, la pianificazione del volo, la navigazione... tutto questo rende il Rally aereo d'epoca uno degli ultimi eventi motorizzati in cui continui davvero a giocarci. Un'avventura in cui rivivere le pericolose emozioni di quei pionieri, le cui macchine e strumenti di navigazione erano infinitamente meno affidabili di quelli di oggi.

DALL'AFRICA ALL'AMERICA, PASSANDO PER L'AUSTRALIA

Dopo gli incredibili scatti che ci ha lasciato l'edizione africana 2016, per questo prossimo marzo 2018 viene annunciato un nuovo raduno. Questa volta 15 aerei prodotti all'inizio del XX secolo attraverseranno i cieli di 19 paesi per coprire una rotta americana che li porterà da Ushuaia alla Florida, segnando una linea che va da sud a nord di quasi tutta l'America.

raduno aereo d'epoca
L'argento è il colore di molte auto sportive, soprattutto tedesche. Ma questo aereo sembra altrettanto fantastico Fonte: Vintage Air Rally.

Inoltre, hanno anche fatto raduni in cui hanno mischiato il volo con la guida di auto d'epoca, mescolando diversi mezzi di trasporto sullo stesso palco. Qualcosa come un Willy Fog contemporaneo, ma con un gusto per il vecchio.

Se per caso possiedi una di queste meraviglie alate e vieni morso dall'insetto di solcare i cieli sotto la pressione del cronometro e della concorrenza... ti informiamo che sei già in ritardo per l'edizione 2018. Ma calmati Per il 2020 è già in programma un Vintage Air Rally che andrà dall'Australia all'Europa. Vai a fare i preparativi... 😉

Cosa ne pensi?

Miguel Sanchez

scritto da Miguel Sanchez

Attraverso le notizie de La Escudería, percorreremo le tortuose strade di Maranello ascoltando il rombo del V12 italiano; Percorreremo la Route66 alla ricerca della potenza dei grandi motori americani; ci perderemo negli stretti vicoli inglesi seguendo l'eleganza delle loro auto sportive; accelereremo la frenata nelle curve del Rally di Montecarlo e ci sporcheremo anche in un garage recuperando gioielli perduti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

51.1kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci