in

Mi piaceMi piace

Successo a Salamanca del XXV Concentramento Nazionale di SEAT 1430, 124 e 124 Sport

Testo e foto: Club Nacional SEAT 1430, 124, 124 Sport

La prima cosa è ringraziare tutti e ciascuno dei soci e non soci che hanno intrapreso l'avventura Seat 124 e hanno partecipato alla Festa Nazionale. Anche all'intera organizzazione dell'evento oltre che alle vetture guida il Delegato Emilio e sua moglie Yoana e il Consiglio di Amministrazione. Vogliamo anche ringraziare tutte le autorità per la loro collaborazione in questo grande evento: la Polizia di Salamanca, l'Assessore alla Mobilità, il Sindaco, l'Assessore alla Protezione dei Cittadini, al Traffico e ai Trasporti, e gli operatori del Turismo di Salamanca, il Direttore del Museo di Salamanca, al direttore dell'Hotel Resort Doña Brígida, al municipio di Alba de Tormes, al municipio di Guijuelo e a tutte le aziende che visitiamo. Grazie anche alla DGT e alla Delegazione Territoriale di Salamanca della Junta de Castilla y León.

È stata una lotta di un anno e mezzo, e la terza volta è il fascino. Bene, il quarto. Dato che ci sono stati due tentativi del Nacional nel 2020, Bilbao e poi Salamanca. E poi abbiamo tenuto il 4° Virtual National Concentration che ci ha incoraggiato tutti e il quarto, il 24 di XNUMX, perché è arrivato il grande evento, tutti volevamo vederci e vedere le macchine.

Da quello che dicono tutti, stampa, tv, radio, soci, non soci e partecipanti, è stato un completo successo. Continuiamo davvero con il buon lavoro di tutte le Nazionali, c'è sempre qualche difetto ma in generale vanno sempre bene, anzi benissimo. Meglio perché dietro c'è un ottimo lavoro. Ci è stato anche detto da personalità molto importanti del motorsport di Salamanca che è la migliore e più grande concentrazione di classici che sia mai stata realizzata a Salamanca. Non so se sarà così tanto, ma apprezziamo le tue parole, che indicano anche che è stato il primo grande evento nella Plaza Mayor di Salamanca dall'inizio della pandemia.

Sono state immatricolate 154 Seat 1430-124-124 Veicoli Sportivi. Qualche disdetta dell'ultimo minuto e anche parecchi che sono venuti senza preavviso e non si sono registrati e altri che erano ancora malati per l'intervento sono comparsi gli stessi a salutarci senza registrarsi, perché l'importante è vedere la grande famiglia 124, quindi possiamo affermare che noi sono state più 150 Seat 1430, 124 e 124 Sport.

La concentrazione è iniziata sabato 4 settembre alle 9 in Plaza Mayor, ma lo ha fatto davvero per molti dei partecipanti mercoledì o giovedì, all'Hotel **** Resort Doña Brígida, poiché arrivano sempre più partecipanti. prima e rimani qualche giorno dopo per godere ancora di più della compagnia delle 124 e dei loro autisti. È la grande Festa Nazionale, e anche in questa occasione abbiamo festeggiato il 25° Anniversario del Seat 124 Club e il 50° Anniversario della Seat 124 Sport, che abbiamo posticipato dal 2020 al 2021, ma non potevamo smettere di festeggiare, tutti erano congratulazioni, in questo mare di cattive notizie fa sempre bene una gioia così. Aiutiamo anche economicamente con il Turismo nei paesi dove andiamo, più di 124 camere occupate, circa 300 persone, per più di due giorni.

A partire dalle 9:10 abbiamo iniziato le iscrizioni senza fermarci fino alle 10:30 come avevamo programmato, è stata davvero la verifica delle iscrizioni già fatte in anticipo, ma ci vuole sempre tempo perchè facciamo sempre anche tanti regali che solo che ritarda la registrazione, questa volta regaliamo 6 regali: Un magnifico altoparlante Bluetooth JBL e una grande borsa da viaggio e sportiva con un ricamo di una 124 Sport 1600 (Anniversario) per tutti coloro che si sono registrati tempestivamente, e per tutti anche un'emergenza leggera, la prima omologata, l'unica ricaricabile e delle uniche due che raggiungono i 2 km di distanza visiva, per la sicurezza dei nostri partecipanti, anche un portachiavi 25° Anniversario Seat 124 Sport, un altro portachiavi di un cerchio Targa, oltre come le magliette Club Anniversary con una Seat 124 Sport 1600 e un'altra 124 Sport 1800, oltre al prezioso numero metallico, quindi ce n'era per tutti i gusti, età e genere.

Abbiamo esposto i veicoli nella Plaza Mayor di Salamanca, che non è entrata, per questo avevamo un'altra Plaza de Salamanca, in particolare la Plaza del Mercado Viejo. Grazie all'organizzazione e al buon lavoro della Polizia Locale di Salamanca siamo riusciti a mettere tanti Seat 124 molto vicini tra loro nell'area delimitata. I partecipanti si sono comportati molto bene e tutti con le mascherine e mantenendo le distanze, oltre che utilizzando il gel che l'organizzazione aveva messo loro a disposizione.

Iniziamo le visite programmate alle 10:30, in piccoli gruppi per rispettare la capienza e le norme di sicurezza. Le guide di Salamanca ci hanno fatto fare un tour di 2 ore mostrandoci tutto, e spiegando la storia con curiosità e gioia, ringraziamo anche le autorità.

Alle 13:24 abbiamo consegnato la targa commemorativa in segno di gratitudine al Consiglio Comunale di Salamanca, al Sindaco e all'Assessore alla Protezione dei Cittadini, al Traffico e ai Trasporti, Sig. Fernando Carabias Acosta, che aveva anche un 124, e lo ha ricordato con piacere. Abbiamo anche parlato e abbiamo sottolineato la mobilità delle auto classiche e storiche per separarle dal resto in modo che possano circolare per la città di Salamanca e confermiamo che terranno conto di queste classiche in modo che possano circolare rendendole storiche o del modo più opportuno, in modo che questi gioielli possano essere visti e goduti da tutti in qualsiasi momento dell'anno, che apprezziamo profondamente.

Alle 13:35 abbiamo raccolto tutto e alle 13:40, come era nell'Itinerario, abbiamo iniziato la sfilata di questi modelli Seat 124 attraverso la passerella di Salamanca, dove la polizia ci ha dato un magnifico supporto e la gente ha fatto il corridoio lungo il Plaza Mayor e le strade continue per vedere la partenza e il passaggio di questa variopinta sfilata di stelle del motorsport nazionale.

Apoteosi potremmo dire, abbiamo proseguito verso Alba de Tormes dove il Comune ci aveva lasciato una strada per esporre i veicoli, che abbiamo completamente occupato e ci serviva ancora, proprio lì abbiamo fatto il cibo al ristorante Alameda, quasi senza sosta Dopo cena visitando Alba de Tormes, con le guide che sono venute a trovarci nei ristoranti stessi, sono stati fantastici. Abbiamo fatto la visita sia al Castello di Alba de Tormes, sia alla Basilica, sia alla Chiesa, con ottime spiegazioni e viste impressionanti dalla Torre.

Alla fine siamo andati con le auto guida, che ci hanno guidato in ogni momento, 10 Seat 124 Partner che sono stati la nostra guida e supporto durante tutto il viaggio, fino a quando non abbiamo raggiunto nuovamente Salamanca per visitare questa volta il Museo dell'Automobile di Salamanca, abbiamo esposto i veicoli in la Piazza del Mercato Vecchio e nelle due strade pedonali dove ci avevano concesso i permessi, e quasi non siamo entrati nonostante alcuni partecipanti che avevano già visto il Museo o erano stanchi si siano recati direttamente in Hotel, anche se ricordiamo che il Museo ha sempre qualche novità nuova e merita di vederla millequattrocentotrenta volte di più.

Alle 20:24, tutti i visitatori del museo sono andati in hotel, abbiamo avuto più di un'ora per il riposo e la pulizia, e il tempo libero, l'azione Seat 124 non ha il freno, è il 24 o il 48 del Seat 124.

Già alle 22 in bridge abbiamo iniziato la cena, mentre la Giuria contava i voti dei partecipanti ai trofei più belli e da competizione, per ciascuno dei modelli, e la Giuria decideva solo il trofeo di fabbrica più originale, e il più originale restaurato di ogni modello, e recensito chi corrispondeva ai due arrivati ​​da più lontano, il più anziano e il più giovane di ogni modello, fatica della giuria che spesso finisce la cena, cosa che alcuni non apprezzano, non lo fanno Ce ne accorgiamo, e da qui ringraziamo la Giuria composta da Membri volontari, più due membri del Consiglio Direttivo, più il Delegato di Zona.

La cena di gala in una grande e meravigliosa sala dell'Hotel **** Doña Brigida, una sala fino a 1000 commensali dove eravamo circa 300, con la quale le distanze sono state colmate al 124%, dopo la cena consegnata dal Consiglio di Amministrazione i Premi tramite la Giuria, sono state scattate le foto ed è stata consegnata una targa di ringraziamento anche al Delegato di Salamanca Emilio per la grande collaborazione in questa Nazionale, a suo nome e a nome della moglie Yoana, che lavora come lui, e della Guida Partner che hanno contribuito al grande successo della Concentrazione.

Verso l'1:00 abbiamo finito, anzi verso l'1:24 e ciascuno nelle sue stanze, così che la domenica avrebbero fatto colazione in due gruppi in base alla capacità, per lasciare l'hotel insieme alle 9:30, lì circa 124 chi non era registrato si è avvicinato e abbiamo permesso loro di unirsi all'entourage. Con le auto guida siamo arrivati ​​a Guijuelo, dove ci aspettava la Polizia Locale, che ci ha aiutato a posizionare ed esporre i veicoli nella Plaza Mayor di Guijuelo e anche in via Guardia Civil, vicino alla visita, dove abbiamo indicato che coloro che voleva partire prima Bene, sono venuti da molto lontano, come Maiorca, Barcellona, ​​​​Galizia, Asturie, ecc., Sono andati lì e anche i primi si sarebbero presentati alla visita, abbiamo fatto la visita in diversi gruppi e questi si dividevano in due, uno che faceva la visita e la spiegazione e l'altro che faceva la spiegazione. Da quanto ci è stato detto, i prosciutti e gli altri prodotti della terra erano molto buoni e ricchi, tutti contenti e sfamati, si salutarono promettendo di vedersi tutti al prossimo Concentramento Nazionale Sede 124 che sarà a Bilbao il 25 e 26 giugno 2022, giugno con N. Verso le 13:24 abbiamo terminato il Concentramento, per fare il pranzo libero fuori dall'evento intorno alle 14:30.

Un grande Concentramento Nazionale che rimarrà nei nostri ricordi e segnerà un ritorno alla normalità che tutti abbiamo voluto, sempre con cautela, sì.

Grazie a tutti, e ricordate che se avete un 1430, 124 o 124 Sport non potete perdervi la XXVI Conc Nacional Bilbao 2022, il 25 e 26 giugno con N del 2022, per qualsiasi cosa vi serva e per iscrivervi se volete o informate voi di qualsiasi evento, ci avete a vostra disposizione nella e-mail club@clubseat124.com e sul cellulare 625 11 47 19.

saluti

Il Consiglio di Amministrazione

Cosa ne pensi?

La Scuderia

scritto da La Scuderia

'La Escudería' è la prima rivista digitale ispanica dedicata ai veicoli d'epoca. Diamo tutti i tipi di macchinari che si muovono da soli: dalle auto ai trattori, dalle moto agli autobus e ai camion, preferibilmente alimentati da combustibili fossili...

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

50.6kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci