in

Pegaso Z-102 venduta per 585.000 euro

Il 21 novembre, un'asta congiunta di RM Auctions y Sotheby che ha fatto la Storia in termini di ciò a cui si riferisce la collezione: niente di più e niente di meno che 63 milioni di dollari -46 milioni di euro-, pagati solo per trentuno vetture che componevano il catalogo e che erano, semplicemente, attacchi di cuore.

Da una Ferrari 250LM a una Talbot-Lago T150 con design a goccia; Da una bellissima Maserati A6G a una Rolls-Royce Phantom II, spesso con carrozzerie speciali, a vetture di grande serie come Mercedes 300SL Roadster o BMW 507, era il tipo di fauna che si vedeva nella città dei grattacieli.

Non diremo altro sui prezzi se non che pochissimi dei lotti sono stati aggiudicati sotto i 220.000 euro. Se vuoi dare un'occhiata al catalogo, puoi clicca qui; ne vale sicuramente la pena.

Interno della Pegaso Z-102 148
All'asta gli interni della Pegaso Z-102 (Immagini fornite da RM Auctions)

Tuttavia, non è il significato storico di questa asta che mi ha spinto a scrivere, ma la necessità di informarvi che tra i tesori venduti c'è l'imponente Pegasus Z-102 Saoutchik con la targa originale che compare nelle foto. Si tratta dell'esemplare numero di telaio/motore 0102-150-0148 / 0102-017-0148, che rappresenta l'ultima evoluzione dei progetti del bodybuilder francese per il marchio spagnolo e che è stato presentato al Salone di Parigi del 1954.

Secondo il libro "Ricart-Pegaso: la passione dell'automobile" (Mosquera, Coma-Cros, 1989), furono realizzate solo otto coupé Saoutchik di seconda serie, note come BS 2. Questa pegasin Nello specifico, equipaggia il motore da 2.8 litri, con quattro doppi carburatori Weber e 195 cv, accoppiato ad un cambio ZF a cinque marce in transaxle.

Il suo record è abbastanza noto. Fu probabilmente acquistato nel 1956 da Julián Sánchez Arnguena. Successivamente, sarebbe stato venduto a due proprietari sconosciuti, poiché, secondo il libro "L'avventura di Pegaso" (Laguna, 2006), finendo nelle mani di un ufficiale dell'aeronautica statunitense di stanza nella base madrilena di Torrejón de Ardoz. Nel 1989 è stato localizzato a Washington da un chirurgo che, viste le sue condizioni in peggioramento, non ha avuto altra scelta che intraprendere un restauro profondo.

La 148 monta il motore 2.8
La 148 monta il motore 2.8

Con la sua nuova vernice rossa e nera e la mano di Art Foley of Olympia, nel 1994 partecipò al rinomato Pebble Beach Contest of Elegance, senza alcun risultato. Nove anni dopo, la casa d'aste Christie's ha cercato di intermediarne la vendita nella cittadina olandese di Apeldoorn, senza successo, poiché non è stata raggiunta una somma di denaro sufficiente tra i 160.000-240.000 euro del prezzo stimato.

Poi, nel 2004, questa berlineta è stata rimessa in vendita da un concessionario austriaco - al prezzo di 260.000 euro - che presumibilmente è riuscito a venderla. È da allora che è stato effettuato un leggero secondo restauro mediante il quale, fondamentalmente, è stata riportata al suo colore originale - grigio perla -, è stato rifatto il cambio e sono stati rifoderati gli interni.

Infine, nel 2013 è stato rivisto a Pebble Beach, forse con l'obiettivo di farsi conoscere per l'asta che oggi portiamo su queste pagine elettroniche.

Il prezzo di vendita finale è stato di circa 585.000 euro, che possiamo contrapporre a quello dell'unità rossa venduta qualche anno fa a circa 350.000 per stabilire l'attuale prezzo medio della mitica sportiva spagnola intorno ai 450.000 euro.

* Sono grato al nostro collaboratore Mario Laguna per l'aiuto fornito per la stesura di questa notizia.

 

 
 

[gruppo adrotate = »5″]

 
 

Immagini a grandezza naturale (di Michael Furman)


 
 
 

Vota questa notizia e Commento!

Cosa ne pensi?

javier romagosa

scritto da javier romagosa

Mi chiamo Javier Romagosa. Mio padre è sempre stato appassionato di veicoli storici e io ho ereditato il suo hobby, crescendo tra auto e moto d'epoca. Ho studiato giornalismo e continuo a farlo perché voglio diventare professore universitario e cambiare il mondo... Scopri di più

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

51.1kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci