montaggio video di motori telecamera ultraveloci
in

Supporto motore V8 Fast Motion: Chrysler Hemi Fire Power e Chevrolet LS3

Stanotte i Magi vengono e da 'La Scuderia' vogliamo fare la nostra parte di magia. Come lo faremo? Bene, prima di tutto, di pari passo con un restauro e nuove stampanti 3D. Due motori V8 in perfette condizioni di magazzino, anche se molto diversi, saranno il nostro obiettivo.

Per oggi ve ne proponiamo un paio Video che sono tanto didattici quanto stimolanti e che ci insegnano con una fotocamera ultraveloce il costoso lavoro di assemblaggio di un meccanico. Nella prima si tratta dei ragazzi della società di intermediazione assicurativa inglese Hagerty e V8 Chrysler Hemi Fire Power. È la prima generazione di potenti motori Hemi (1951-58), progettati con camere di combustione emisferiche e alberi a camme in testa. Meccanica rudimentale pura d'altri tempi e lavoro artigianale...

Il secondo video È l'opposto di quello che abbiamo appena visto. Questa volta il motore non è una tecnologia classica ma piuttosto moderna: Si tratta del V8 LS3 che equipaggiano auto sportive americane come l'attuale Chevrolet Camaro. Tuttavia, poiché si tratta di una meccanica atmosferica con un grande spostamento, il design è abbastanza tradizionale; infatti, a quanto pare il leggendario piccolo blocco progettato da Ed Cole a metà degli anni '50.

Qui la passione per le auto d'epoca viene sostituita da quella dell'era digitale e del modellismo: Eric harrell Ha disegnato ogni pezzo del suo modello al computer e poi li ha materializzati con una stampante 3D. Il risultato, un motore bilancia azionato da un motorino elettrico parzialmente funzionante.

Il fatto è che la sola stampa gli ha richiesto 200 ore di lavoro. Questa è una cosa magica da produrre a casa tua, Non credi? Quanto tempo ci vorrà prima di poter costruire i nostri motori completamente operativi? Siamo a Natale, senza dubbio tempo di fantasticare di poter costruire i nostri sogni...

Cosa ne pensi?

javier romagosa

scritto da javier romagosa

Mi chiamo Javier Romagosa. Mio padre è sempre stato appassionato di veicoli storici e io ho ereditato il suo hobby, crescendo tra auto e moto d'epoca. Ho studiato giornalismo e continuo a farlo perché voglio diventare professore universitario e cambiare il mondo... Scopri di più

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

51.1kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci