Il prossimo Museo delle Miniature ECCLYM
in

ECCLYM: Nuovo museo in miniatura a Barcellona

COMUNICATO STAMPA - Barcellona si prepara a vedere la nascita di un nuovo museo tematico all'interno della sua vasta gamma di collezioni e mostre. Questo nuovo museo aprirà le sue porte nell'aprile 2015, nel cuore dell'Eixample di Barcellona, ​​grazie all'iniziativa di Marcello Cioli, uno storico italiano che negli anni ha raccolto migliaia di auto in miniatura di tutte le scale, oltre a veicoli classici. elementi storici originali legati, che offriranno al mondo, dalla capitale catalana, un campione della storia dell'automobile del secolo scorso.

Detto museo risponde al nome di ECCLYM, acronimo di “Mostra di Auto d'Epoca e Miniature”, che da Treviso viene trasferito a Barcellona.

I lavori per condizionare questa struttura iniziano questo mese e dureranno circa sei mesi. La sede della stessa È un vecchio parcheggio degli anni '50, Ora in disuso, che il promotore recupererà rispettando la struttura e l'aspetto originari, riempiendo le sue vecchie mura di un contenuto vintage non in contrasto con l'oggi, poiché per la fruizione e l'informazione dello spettatore, le nuove tecnologie ne faranno un modello e molto moderno installazione in termini di utilizzo.

Il prossimo Museo delle Miniature ECCLYM
Marcello Cioli, architetto del museo

Un ambiente premuroso

Il "Museo ECCLYM" avrà due diverse parti, una per la statica e l'altra per la dinamica, che si rinnoveranno circa ogni semestre. Nella prima ci saranno vetrine ricche di miniature di grande pregio, spazi che simulano vecchie scene sempre legate al mondo automobilistico, e ogni genere di elementi, manifesti e documentazione degli anni '50, '60 e '70, compresi i giocattoli, che comporranno campionario completo con pezzi provenienti da America, Europa e Asia, distribuiti per temi e ambienti. La seconda parte sarà sempre dedicata ad uno specifico argomento monotematico.

Tutti i dettagli del museo saranno molto attenti e saranno coerenti con l'arte del collezionismo. I prezzi saranno popolari e i visitatori potranno acquistare miniature esclusive ed elementi decorativi simili a quelli esposti in mostra. Marcello Cioli ha scelto Barcellona per il suo potenziale turistico, e per il rispetto e l'entusiasmo che la città e, per estensione, la Catalogna, hanno sempre dimostrato per il mondo dell'auto.

Un piccolo assaggio di ciò che sarà questo nuovo spazio dedicato alla storia dell'automobile sarà visto ad Auto Retro Barcelona (4-8 dicembre), dove verrà creata una riproduzione della caduta del muro di Berlino, con tutta l'atmosfera tedesca alla fine degli anni '80.

Cosa ne pensi?

foto dell'avatar

scritto da javier romagosa

Mi chiamo Javier Romagosa. Mio padre è sempre stato appassionato di veicoli storici e io ho ereditato il suo hobby, crescendo tra auto e moto d'epoca. Ho studiato giornalismo e continuo a farlo perché voglio diventare professore universitario e cambiare il mondo... Scopri di più

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

56.6kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.4kSeguaci