in

In video: un Mini Classic mal confinato?

Da quando John Cooper ha visto il possibilità sportive di Mini, questa piccola inglese è stata una delle auto più personalizzabili della storia. Economico, maneggevole e con un'ampia gamma di possibili regolazioni, il Mini classico È un'opzione perfetta per tutti coloro che vogliono giocare. Perché, dopotutto, questa potenziale piccola auto sportiva è un giocattolo per qualsiasi appassionato di classici.

mini classico

Oggi vi portiamo a Classic Mini Cooper Di cui, francamente, non sappiamo nulla: non c'è stato modo di trovare informazioni. Ma qualcuno ha realizzato per lui un bel video, che abbiamo trovato per caso, e che pensiamo possa tornare utile in questa de-escalation. In fondo, e sempre con cautela, è quello che forse faremo quando finalmente ci faranno uscire a fare un giro con le nostre amate classiche. Beh, forse non è necessario metterci le ruote e dargli tanto bastone, ma sicuramente li prendiamo con grande entusiasmo 😉

È difficile sapere cosa hanno fatto esattamente a questo Mini classico. Ma sembra che ci abbiano messo le mani sopra relativamente bene. Un buon mix che sembra potersi muovere allegramente lungo strade tortuose come quelle su cui speriamo di tornare in breve tempo.

mini bottaio classico

MODIFICARE UNA MINI CLASSIC

Come vi abbiamo detto, purtroppo non siamo riusciti a trovare dati attendibili sulla versione sonora che avete appena visto nel video. Tuttavia, abbiamo ricordato alcune delle personalizzazioni più eclatanti effettuate su a Mini Cooper classica.

In questo senso - e per ovvie ragioni nazionali - la prima cosa che mi è venuta in mente è il Mini Me-Pre. Concepite nei primi anni '115 per le gare di downhill, queste vetture su base Cooper S sono riuscite a migliorare in tutto e, soprattutto, nell'aerodinamica. Tutto questo per gestire al meglio una potenza catapultata fino a 130/500CV grazie ai carburatori doppio corpo Weber. Dati ottimi se li combiniamo con un peso di appena XNUMX chili.

Mini Me Pre
Foto: Carlos Sanz (Anchoafoto)

Tuttavia, se desideri idee più recenti relative alla modifica di a Classic Mini Cooper, verremo ai giorni nostri per parlarvi Edizione Oselli mini rimasterizzata. L'ultimo capriccio di David Brown Automotive, che ha presentato lo scorso anno questa serie di soli 60 esemplari in cui il motore originale è stato preparato per erogare quasi il doppio della potenza.

Mini Oselli
Foto: David Brown Automotive

Né più né meno di 109CV avvolti da un'estetica ricca di nuove sfumature, sotto la quale sono predisposte anche alcune impostazioni delle sospensioni e altri elementi, compreso il prezzo. Insomma, se stai ancora pensando a cosa fare al termine della quarantena... Crediamo che tu debba solo rivedere le possibilità della tua auto, a maggior ragione se si tratta di un Mini classico. E magari vai a pianificare qualche altra modifica piccante. O semplicemente lucida quella vernice. Devi tenere la testa occupata. 😉

Cosa ne pensi?

Miguel Sanchez

scritto da Miguel Sanchez

Attraverso le notizie de La Escudería, percorreremo le tortuose strade di Maranello ascoltando il rombo del V12 italiano; Percorreremo la Route66 alla ricerca della potenza dei grandi motori americani; ci perderemo negli stretti vicoli inglesi seguendo l'eleganza delle loro auto sportive; accelereremo la frenata nelle curve del Rally di Montecarlo e ci sporcheremo anche in un garage recuperando gioielli perduti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

51.1kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci