macchina elettrica
in

L'auto elettrica, un anno ricco di novità

Quest'anno i grandi marchi sono saliti sul carro della modernità e scommettono su nuovi modelli di auto elettriche che rappresentano un'alternativa sostenibile ai veicoli a carburante. Che sia per motivi ecologici o economici, il passaggio a un'auto elettrica presenta numerosi vantaggi per i conducenti e per il pianeta.

Che sia per motivi ecologici, economici o anche di design, nel nostro Paese circolano sempre più auto elettriche. Sebbene sia vero che questo tipo di auto rappresenti solo l'1,9% circa del totale, è innegabile che negli ultimi anni sia in atto una rivoluzione nel mondo del settore automobilistico. Le città stanno implementando sempre più punti dove è possibile ricaricare l'auto elettrica e ci sono anche aiuti economici per coloro che scelgono di lasciare la loro vecchia auto e acquistare un nuovo veicolo elettrico. Che l'auto elettrica sia già una realtà lo dimostrano rivenditori specializzati come Elettricità, una concessionaria specializzata nata con l'obiettivo di offrire veicoli 100% elettrici ad un prezzo accessibile e con un alto livello di servizio.

Uno dei motivi principali per cui l'uso di auto elettriche e mezzi pubblici è sempre più imposto rispetto ai vecchi veicoli è il cambiamento climatico e l'inquinamento. Le auto diesel o benzina generano tutta una serie di effetti negativi sull'ambiente che non solo hanno conseguenze disastrose per la natura ma anche per la nostra salute. Non importa quanto siano sostenibili altri tipi di trasporto privato, solo le auto elettriche garantiscono lo 0% di emissioni di CO2 (Sebbene la produzione, lo smaltimento e il riciclaggio delle batterie abbiano un impatto ambientale).

Un altro vantaggio dell'utilizzo di un'auto elettrica è che danno meno problemi e quindi faremo meno visite in officina. Questo perché non hanno un motore tradizionale o un cambio marcia, quindi le possibilità di guasti sono notevolmente ridotte. Risparmieremo anche sul carburante e dovremo preoccuparci solo di caricare l'auto durante la notte mentre è in garage. Si stima che il costo di questo tipo di veicolo sia di circa un euro ogni cento chilometri, cioè nulla a che vedere con le cifre elevate del carburante.

Alcuni dei modelli di auto elettriche che arriveranno sul mercato nel 2021.

Tutti questi vantaggi hanno portato sempre più automobilisti a passare all'elettrico. Una tendenza particolarmente sentita quest'anno carico di novità nel settore. Nel 2021 saranno in vendita auto elettriche come:

  • L'Audi e-tron GT e l'Audi Q4 Sportback e-tron. La prima è una delle grandi scommesse dell'azienda e ha due versioni: una con 350 cavalli e l'altra con 630. L'Audi Q4 Sportback e-tron, nel frattempo, è una versione più piccola che avrà un'autonomia fino a 450 chilometri.

  • Citroen Ami. Il marchio francese lancia un piccolo veicolo a due posti progettato per muoversi negli ambienti urbani, poiché raggiunge solo una velocità di 45 chilometri all'ora. La buona notizia è che il suo prezzo è più abbordabile (meno di 7.000 euro) e offre tutti i vantaggi di un'auto elettrica. Infatti, i suoi creatori non la chiamano "auto" ma "soluzione per la mobilità".

  • Dacia primavera. Un veicolo grande ma ad un buon prezzo, e aspira ad essere il più economico sul mercato. Ha quattro posti, 44 cavalli e una batteria da 33 kWh. Come molti altri modelli di veicoli elettrici, la Dacia Spring è appositamente progettata per muoversi in città e cercare di essere un'alternativa privata al trasporto pubblico.

  • BMW iX: Una delle grandi scommesse di quest'anno. Con 500 cavalli e un'autonomia di 600 chilometri, questo SUV BMW non ha nulla da invidiare alla potenza delle auto a cui siamo abituati. Il costruttore tedesco lancia anche altri veicoli elettrici come la BMW i4, con un'autonomia di 590 chilometri e un design che ricorda una Gran Coupé.

  • Mercedes EQS. È una delle uscite più attese dell'anno grazie al suo aspetto futuristico. Ciò è dovuto alla grande superficie di schermi che incorpora lungo il cruscotto, che va da un lato all'altro dell'auto. Oltre a questo modello, Mercedes lancia anche il Mercedes-Benz EQA, molto simile al GLA e con un prezzo di circa 50.000 euro.

  • XEV Yoyo. Il marchio italiano di auto elettriche XEV, presenta la Yoyo. Un perfetto veicolo urbano per gli spostamenti quotidiani con i suoi 150 km di autonomia e un design che attirerà molti sguardi.

Come si vede, i grandi marchi sono saltati sul carro della modernità e scommettono su nuovi modelli di auto elettriche che coprono le stesse esigenze dei precedenti veicoli a carburante e che possiamo trovare sia nelle concessionarie che nei Autocassion. Molti sono anche focalizzati sull'offerta di modelli sofisticati ma convenienti, progettati per circolare negli ambienti urbani e offrire un'alternativa sostenibile al trasporto pubblico. Insomma, nei prossimi anni vedremo come l'utilizzo delle auto elettriche aumenterà e diventerà una realtà che sia il pianeta che le nostre tasche apprezzeranno.

Cosa ne pensi?

La Scuderia

scritto da La Scuderia

'La Escudería' è la prima rivista digitale ispanica dedicata ai veicoli d'epoca. Diamo tutti i tipi di macchinari che si muovono da soli: dalle auto ai trattori, dalle moto agli autobus e ai camion, preferibilmente alimentati da combustibili fossili...

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

50.6kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci