55° anniversario Citroen DS al Salon Classic di Madrid
in

DS Automobiles celebrerà il 55esimo anniversario del leggendario "Jaws" a ClassicMadrid

TESTO E FOTO: EXPOMOTOR / CLASSICMADRID

Il marchio di lusso del Gruppo PSA sarà presente quest'anno nella classe Classico Madrid per festeggiare i 55 anni dalla nascita del modello che gli ha dato il nome: la Citroën DS «Tiburon». Con una propria identità di produttore dal 2014, con una propria gamma di veicoli, DS Automobiles è un punto di riferimento per design, tecnologia e raffinatezza "alla francese".

L'originale Citroën DS È stata una pietra miliare nell'automotive mondiale, superando di gran lunga la sua antenata, la anche innovativa Citroën 11. Con una carrozzeria aerodinamica - e a suo tempo molto futuristica - a forma di mezza goccia d'acqua, opera di Flaminio Bertoni, aveva una personalità unica . . Ma c'era ancora di più: combinava tecnologie originali innovative, come la trazione anteriore, le sospensioni idropneumatiche, il servosterzo e i freni. La cabina, senza tunnel di trasmissione, consentiva un pavimento piatto e molto spazio, descritta a suo tempo come "Un salotto per i passeggeri posteriori."

Il suo successo fu enorme: due decenni interi di produzione e oltre un milione e mezzo di unità vendute in tutto il mondo. Fu l'auto scelta dal carismatico generale De Gaulle per guidarla durante le sue varie presidenze della Repubblica francese; e quello che lo ha liberato - grazie alla sua sospensione ad altezza variabile - da un attacco terroristico, scappando con le gomme a terra. E ha anche accumulato un record sportivo inaspettato, grazie alla sua ottima trazione, vincendo rally come Montecarlo e anche il Campionato Europeo Rally.

Citroën DS: Crescere, in ogni modo

Il modello originale del 1955 a doppio faro è stato aggiornato nel 1968 da Robert Oprón con nuove doppie ali del faro indirizzabili. E stava anche aumentando progressivamente la sua cilindrata e potenza e il suo originale sistema idropneumatico. Sebbene esistessero versioni di tipo station wagon e persino cabriolet - realizzate dal carrozziere Chaprón - la berlina a quattro porte era la più apprezzata dal pubblico. L'ultima e più lussuosa versione era il DS23 Pallas, che sarà esposto in Classico Madrid.

Accanto ad essa, indosserà la più moderna DS7 E-Tense Hybrid 4×4, l'ammiraglia delle nuove DS Automobiles. Oltre al suo design interno ed esterno haute couture, ricco di dettagli di lusso e comfort, offre anche l'alta tecnologia del 300° secolo, come il suo propulsore, con un motore turbo benzina e due motori elettrici, che raggiungono 58 CV di potenza e tutte le ruote guidare. Ha un sistema di recupero energetico sviluppato nel suo team campione di Formula E e fino a 0 km di autonomia elettrica. E accelera da 100 a 5,9 km/h in soli XNUMX secondi.

Un nuovo brand che, d'altronde, può vantare una grande storia.

ClassicMadrid 2020, International Classic Vehicle Show, si terrà dal 21 al 23 febbraio nel padiglione di vetro di Casa de Campo e riunirà le principali aziende e professionisti del segmento dei motori classici in Spagna. ClassicMadrid è organizzato dalla società Expo Motor Events e ha il patrocinio della società di intermediazione assicurativa Zalba Caldú e la collaborazione della Federazione spagnola dei veicoli d'epoca -FEVA, Madrid Destino, Iberia e Renfe.

Maggiori info e prevendita su www.saloneclassicmadrid.com

Cosa ne pensi?

La Scuderia

scritto da La Scuderia

'La Escudería' è la prima rivista digitale ispanica dedicata ai veicoli d'epoca. Diamo tutti i tipi di macchinari che si muovono da soli: dalle auto ai trattori, dalle moto agli autobus e ai camion, preferibilmente alimentati da combustibili fossili...

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

51.1kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci