in

Cronaca: AutoRetro Barcellona 2017

TESTO: AUTO RETRO / FOTO: AUTO RETRO E ARCHIVIO

retrò automatico Si è svolto dal 16 al 19 novembre presso la Fira de Barcelona e ha registrato la visita di 48.000 persone. La voglia di classico è stata vissuta in ogni angolo dei 50.000 metri quadrati che questa edizione ha occupato nel padiglione 2, dove si trovava l'attività commerciale; padiglione 1 dove si trovava il parcheggio classico; e la Plaza del Universo, uno spazio in cui erano centralizzate le attività all'aperto.

Nel 2017, il Barcelona Classics Show, il decano di tutti quelli che si tengono in tutta la Spagna, ha riunito più di 250 espositori, ha mostrato mezzo migliaio di auto e moto di tutte le epoche e ha concentrato circa 1.000 veicoli privati ​​nel parcheggio d'epoca. quattro giorni.

AutoRetro ha aperto questo problema con a viaggio Anteprima per collezionisti e professionisti del motore classico che ha permesso di generare le prime vendite in un'atmosfera rilassata e diretta a favorire una migliore attività commerciale. Il ritorno della mostra commerciale al Padiglione 2 di Fira è stato accolto con grande soddisfazione dal pubblico in visita, poiché la progettazione di questo spazio ha permesso di suddividere in modo più efficiente la mostra e quindi la visita degli appassionati.

Al Motor Show di Barcellona sono state commercializzate auto storiche di marchi come Porsche, Rolls Royce, Mercedes, Jaguar, Alfa Romeo, Hispano Suiza, Seat, Citroën, ecc. e le motociclette Montesa, Vespa, Lambretta, BMW, Lube, Norton, Ossa, Harley Davidson, Henderson, Derbi, Bultaco, Yamaha e Suzuki, tra molte altre aziende. Quest'anno, l'azienda di Granada Hurtan ha aderito all'offerta commerciale, dedicata alla produzione artigianale di auto dal design classico, ispirate ai veicoli degli anni '40 e '50, e l'area automobilia ha riunito professionisti di ricambi, accessori, complementi e libreria.

L'intenso programma di attività ha permesso di vivere momenti molto emozionanti con gli omaggi che sono stati dati al bodybuilder Pietro Sierra, i piloti che hanno partecipato all'età d'oro della 24 Ore di Montjuïc, la fabbrica Elizalde, il marchio Siata Española, il pilota Ramón Torras, il rally della Costa Brava e il test “Subida al Montseny”.

Omaggio a Pedro Serra

Il Salone Internazionale dei Veicoli Classici di Barcellona ha ricordato il catalano Pedro Serra, considerato il miglior bodybuilder spagnolo di tutti i tempi. Il marchio personale di Serra, creativo e professionale, è stato coniato nei modelli di aziende come Pegaso, Rolls Royce, Biscuter, Renault, Citroën, Dodge, Ford e BMW, ma soprattutto in SEAT.

Un evento pubblico e una mostra Con una dozzina di veicoli si potevano vedere in AutoRetro: il prototipo Dodge Boulevard, recentemente salvato da trent'anni di abbandono e la Dodge Boulevard MM30, la più sportiva della gamma, entrambe considerate il culmine della loro produzione; uno dei sette Pegaso Z102 Cabrio che gli sono stati commissionati dall'ingegner Wifredo Ricart, amministratore delegato dell'ENASA, e che hanno portato al suo riconoscimento internazionale; tre SEAT 1400, di cui una in fase di pre-restauro, frutto della stretta e proficua collaborazione che l'allestitore ha sviluppato con la ditta Martorell; e una selezione di proposte creative come una Renault 4/4 cabrio; una Citroën Dyane Coupé, una MG Crazy e una Pegasin Biscuter...

Seat 600 ed Elizalde, tra gli altri

Trenta piloti del 24 ore da Montjuïc, Undici di loro, vincitori di questa mitica prova di resistenza, si sono incontrati nell'ambito di AutoRetro per rivedere le esperienze accumulate negli anni migliori di questa competizione, tra il 1975 e il 1981.

Celebriamo la "fine della festa" di 60° anniversario della SEAT 600 che è stato commemorato durante tutto l'anno. L'apprezzata utilitaria è stata protagonista dell'esposizione istituzionale SEAT con quattro modelli che hanno rappresentato momenti importanti del processo produttivo di questa apprezzata vettura durata dal 1957 al 1973: la serie N (la prima), D (decappottabile), E (1970 ) e L (l'ultima generazione); e il Club 600 Barcelona 2017 chiama una concentrazione che ha riunito circa 150 unità.

Riviviamo il Rally Costa Brava con i piloti Salvador Serviá e Luis Moya; ricordiamo il Fabbrica Elizalde con la presentazione del libro su questa azienda, opera dello storico Manuel Garriga e del motociclista Ramón Torras; passiamo in rassegna la produzione in Spagna di Siata; e abbiamo parlato della "Salita al Montseny" con il giornalista Josep Casanovas e il pilota Juan Fernández.

L'offerta espositiva di AutoRetro comprendeva la programmazione di varie mostre monografiche come quelle dei Vigili del fuoco di Barcellona, ​​che realizzarono anche una mostra con una pompa a vapore dal 1896; di Veicoli Militari dell'Associazione Veicoli Storici e ad Alte Prestazioni; di trattori dalla collezione del Museu del Tractor d'Época de Castellbisbal; dalla Parigi Dakar; e da Ferrari, per commemorare il 70° anniversario del marchio.

Il programma delle attività prevedeva una serie di azioni che coinvolgere i visitatori della Sala. Così la società Valentín Motors ha realizzato l'assemblaggio completo di un motore Porsche aircooled abitare. L'esperimento è stato effettuato su un motore 930/66 appartenente ad una 911 turbo del 1988 che sviluppa 300 cv.

Abbiamo anche una pista slot e un circuito off road in scala 4×4; abbiamo lanciato il Serie leggenda di Montjuïc, un programma di sfilate con veicoli d'epoca attraverso il vecchio tracciato del circuito urbano; e avviamo Avvia i tuoi motori-Avvia i tuoi motori, una proposta suggestiva che ci ha permesso di sentire la passione per il motore attraverso i suoi suoni.

Cosa ne pensi?

La Scuderia

scritto da La Scuderia

'La Escudería' è la prima rivista digitale ispanica dedicata ai veicoli d'epoca. Diamo tutti i tipi di macchinari che si muovono da soli: dalle auto ai trattori, dalle moto agli autobus e ai camion, preferibilmente alimentati da combustibili fossili...

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

51.1kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.2kSeguaci