911 auto da corsa legale su strada
in

Porsche 912/6: Frankenstein va a correre

Un'auto da pista leggera 1967 basata su Porsche 912 del 911 ...

Chi l'avrebbe saputo? quando Porsche ha lanciato la sua nuova 901 coupé per sostituire la 356 su cui è stata costruita la sua attività, qualcuno avrebbe potuto prevedere che Peugeot si sarebbe opposta alla nomenclatura scelta, costringendo Porsche a rinominare l'auto 911 Nessuno avrebbe previsto il resto, che questo fosse l'inizio di un mostro, un'auto che vincerebbe quasi tutte le gare, i rally e le serie per le quali sarebbe idonea. Un'auto che andrebbe oltre lo status symbol per diventare un'icona culturale, trasformando Porsche da giocatore di nicchia a marchio globale, una linea di sviluppo che raggiungerà presto i 60 anni di età.

Nessuno lo sapeva. La 911 era bella, ma costosa. Ben costruito e veloce ma difficile da maneggiare, il design del motore piatto 6 raffreddato ad aria posteriore era condiviso solo con la Chevy Corvair, che presto sarà dichiarata "Non sicuro a qualsiasi velocità" e sepolto. Ma l'ingegneria di sviluppo tedesca e la passione per gli sport motoristici hanno spinto la 911 attraverso i suoi anni di prova e alla fine degli anni '1960 era già una leggenda con vittorie nel Rally di Monte Carlo, nei campionati GT e persino berline. La 911 è stata l'auto che Steve McQueen ha guidato attraverso la lunatica Francia rurale nella sequenza di apertura della sua "Le Mans" Magnus Opus. In effetti, questa era l'auto da strada di McQueen. 911 è stato approvato dal King of Cool.

Ma Il 911 aveva bisogno di aiuto per arrivarci. Era molto più costosa e complicata della 356 che sostituiva, un'auto che aveva i suoi devoti, non tutti potevano permettersi di scambiare fino a una 911. Il mercato statunitense ha espresso questa critica più forte, quindi è diventato il mercato più grande per la Porsche 912- La risposta di Porsche al problema.

1966 Porsche 912

Introdotto in 1965, il La 912 ha preso quasi tutto nella sua carrozzeria e telaio dalla 911, sacrificato alcune finiture e opzioni e montato il motore pushrod a 4 cilindri del 356SC. Aveva solo un cambio a 4 marce (5 marce come extra) e 90 CV ma costa solo 2/3 del prezzo più economico della 911, vendette più del fratello maggiore (32000 912 furono vendute tra il 1965 e il 1969). Este ha aiutato enormemente il volume di Porsche, dando alla 911 il tempo di svilupparsi e affermarsi come marchio e leader di mercato.

C'erano altri motivi per apprezzare la 912. It Non era un'auto veloce, ma gestiva dolcemente. Il motore a 4 cilindri era più leggero della 911, che era fondamentale nei primi giorni di produzione della 911, quando l'auto sviluppò una reputazione per la maneggevolezza che rimase con essa fino al 21st secolo. Il 912 era pratico anche in città, ma queste non erano le qualità che facevano battere più forte il cuore, quindi il Il 912 ha sempre vissuto all'ombra del 911: i sedili economici, punto di ingresso ad alto volume per Porsche 9 serie.

Ma longevità e ingegno vanno di pari passo con i proprietari di Porsche. Proprio come le Escort a 2 porte possono essere reinventate come cloni RS1600, i 912 possono essere facilmente trasformati in 911. E se stai costruendo alle auto da corsa, c'è molto senso economico in questo. Entra in un nuovo mostro sul blocco, il Frankenstein 912/6.

911 auto da corsa legale su strada

auto da corsa porsche

Porsche Frankenstein: auto da corsa legale su strada

Che è quello che stiamo guardando qui. Un primi, SWB 1967 912 sverniciato, alleggerito e ricostruito con un mezzo 6 cilindri striscia per una nuova vita sui binari. E in questo caso, come è l'auto targata stradale, su tappe di rally su asfalto.

Questa non è un'auto per persone timide che vorrebbero adattarsi al set di Goodwood. I suoi colori del Golfo sono i colori della battaglia. Le sue ali in fibra di vetro si allargano per coprire grandi ruote a treccia e pneumatici. È basso e curvo. il l'interno è spogliato alla fibra di carbonio, un roll-bar, sedili e cinture da corsa. Gli strumenti e gli interruttori dello stack sono alimentati da un cablaggio personalizzato.

C'è nessuna imbottitura o rifinitura, sostituito da un sistema antincendio integrato e prese d'aria. Solo il parabrezza è in vetro, gli altri finestrini sono in plastica. Questa è un'auto leggera.

Potenziato, allargato, alleggerito e potenziato

Il motore è cresciuto Litri 3, originario di una Carrera ma ora funzionante Weber PMO 40 carboidrati. Albero motore, pistoni e camicie, bielle e gusci sono stati potenziati, il flusso dell'olio è potenziato da una pompa ad alta pressione, il carburante da due pompe da corsa. L'accensione è ora gestita elettronicamente da un sofisticato sistema MSD e bobine HiPo, Le camme RS sono montate, le grandi teste delle valvole sono portate e portate, espirando attraverso un sistema di scarico a nido di serpenti. Un serpente rumoroso...

Stiamo indovinando il potere a circa 270 CV (il motore è fresco e non è stato su un banco prova) che esce tramite a frizione da competizione, un cambio aggiornato e LSD. Quindi quella che potrebbe essere iniziata come una seconda auto in SoCal non è più una macchina commerciale.

Gomme da corsa, freni e sospensioni per domare la bestia

Come notato, l'SWB 911 ha una certa reputazione, quindi lo rassicura il telaio è stato aggiornato oltre che alleggerito. Ruote intrecciate a cerchio sdoppiato e pneumatici sportivi aiuta a controllare la parte posteriore in modi sconosciuti negli anni '1960, ma faresti meglio a essere rispettoso lo stesso. Il roll-bar è lì per proteggere il guidatore ma irrigidisce anche considerevolmente il guscio. Gli aggiornamenti delle sospensioni includono barre stabilizzatrici Porsche 930, barre di torsione più spesse, boccole in polietilene e kit di sospensione Bilstein Nürburgring regolabile. I freni sono articoli 968RS e 964 Cup di grandi dimensioni, forati e ventilati con pinze a 4 pentole e pompa freno AP Racing.

L'auto è stata sviluppata per il Gara di resistenza iberica serie ma è stata poco utilizzata e ora sta cercando un Nuovo proprietario coraggioso. Presto sarà in vendita all'asta tramite Raccolta di auto.

Cosa ne pensi?

foto dell'avatar

scritto da martin horrocks

Mi chiamo Martin Horrocks. Da quando sono venuto a vivere a Madrid nel 2006, godermi la mia passione con il resto dei tifosi è ciò che mi ha aiutato a integrarmi nella società spagnola. Giorno per giorno guido una Fiat Panda 100cv, un'auto emozionante e divertente, anche se ho anche un... Scopri di più

Commenti

Iscriviti alla newsletter

Una volta al mese nella tua posta.

Molte grazie! Non dimenticare di confermare la tua iscrizione tramite l'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

Qualcosa è andato storto. Per favore riprova.

56.5kFan
1.7kSeguaci
2.4kSeguaci
3.4kSeguaci